Seguici anche con Google+
Visitatore n. 6.374.487
dal 12 luglio 2010
  Home   Video   Contatti  

  Martedì 16 Settembre 2014


Lunedì 23 Aprile 2012 16:25     

Il Giudice Sportivo premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Quindicesima giornata ritornosostenitori della Società Lazio hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 n 3 CGS,introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio settore materiale pirotecnico di variogenere (petardi, fumogeni e bengala);considerato che nei confronti della Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente lecircostanze di cui all’art. 13, n. 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,deliberadi non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa inordine al comportamento dei loro sostenitori. Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. FIORENTINA per avere suoi sostenitori, al 42° del primotempo ed al 12° del secondo tempo, indirizzato a due calciatori della squadra avversaria gridacostituenti espressione di discriminazione razziale; per avere inoltre, al 30° del secondo tempo,lanciato verso l'Arbitro, che ne veniva sfiorato, una moneta; entità della sanzione attenuata ex art.14 comma 5 in relazione all'art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Societàconcretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Condividi questo articolo su:
Facebook! Facebook   Twitter! Twitter   Google! Google   Live! Live  
Articolo letto: 983 volte
E-mail
 

Versione Mobile

Version Iphone by JoomTouch